La FIAT 500X è una crossover compatta 5 porte che si distingue per la sua personalità e per la duplice anima, una cittadina e una offroad. Per gusti, tipologia d’uso e stili di vita, la 500X è un prodotto trasversale: la mission di questo modello è soprattutto quella di internazionalizzare l’immagine del marchio e di imporsi sui 100 mercati ai quali è destinato.

Abbiamo provato la versione diesel 1.600cc Multijet con 120 CV a trazione anteriore e cambio automatico a sei marce. Questa volta le nostre strade sono state prevalentemente fuori dalle caotiche città, ma strette e per alcuni tratti sconnesse a causa delle radici degli alberi.

Ebbene la FIAT 500X si guida con disinvoltura su qualsiasi terreno e, anche stando seduti dietro, il confort è ottimo, merito anche dei buoni ammortizzatori.

Il selettore di guida Mood Selection, che interviene su motore, freni, sterzo e cambio, consente tre modalità di comportamento: Auto, Sport e All Weather. Quest’ultimo è riservato alle situazioni più impegnative, perché anche se questa versione ha solo due ruote motrici, si disimpegna bene nel fuoristrada leggero, come i sentieri che conducono alle spiagge più assolate della Sardegna, dove abbiamo svolto questa prova.

Ci hanno aiutato in questi sentieri anche le dimensioni compatte: 4,25 metri di lunghezza, 1,80 di larghezza e 1,60 di altezza – utili anche per i parcheggi in città.

Su strada, al di là del confort, si apprezza la tenuta di strada della FIAT 500X e, in questa versione diesel, il consumo davvero ridotto: facile fare 15 Km con un litro. Freni e sterzo sono ben adeguati e danno un bel senso di sicurezza.

La carrozzeria mostra linee esterne morbide e arrotondate, che infondono sicurezza ancora prima di partire: robusta e massiccia fuori, spaziosa e accogliente dentro, merito dell’impiego di materiali di ottima qualità, finiture di livello e utili vani portaoggetti. Il bagagliaio da 350 dmc utili in configurazione standard può espandersi a un metro cubo ripiegando i sedili posteriori.

All’interno si percepisce subito la buona organizzazione dello spazio, con la plancia che sembra venire incontro al guidatore nella sua architettura tridimensionale, e la strumentazione mostra un’ottima disposizione degli elementi. Uconnect Live, il sistema di infotainment dialoga strettamente con il proprio smartphone in tutte le sue funzioni e nell’opera di costante accompagnamento durante il viaggio.

Da sottolineare la ricca dotazione di sistemi di assistenza alla guida e per la sicurezza attiva, passiva e preventiva disponibili di serie o come optional a seconda della versione scelta. Tra i più importanti si segnalano i 6 airbag, i proiettori anteriori con funzione luce diurna, il sistema di stabilità ESC, il controllo dell’angolo cieco e cambio involontario di carreggiata, la telecamera posteriore, la frenata assistita, il monitoraggio della pressione degli pneumatici e il già citato sistema di infotainment.

Due sono le versioni disponibili della FIAT 500X che, ricordiamo, è ben più grande della 500 “base”: ci sono ben 5 allestimenti, 4 motorizzazioni benzina o diesel, 2 tipi di trazione (anteriore o integrale). I prezzi partono da 17.500 euro e salgono fino a 30.650 euro.