Kimi Raikkonen di solito è un pilota di poche parole, ma dopo la sua prima giornata di test a Jerez, ha rilasciato dichiarazioni interessanti, che lasciano intuire le potenzialità del team di Maranello per la prossima stagione.

“Credo che la squadra abbia fatto un ottimo lavoro durante l’inverno e questo è importante dopo le grandi difficoltà che abbiamo avuto l’anno scorso. E’ stato un primo test positivo, ho notato tanti miglioramenti nelle aree in cui eravamo in difficoltà, quindi credo che sia un buon punto di partenza”.

Prodigo di parole d’approvazione, continua la sua spiegazione sugli aspetti positivi della nuova monoposto. “In generale posso dire che il pacchetto è già migliore rispetto a quello di cui disponevamo alla fine della passata stagione. Questo però è solo il primo test ed il primo giorno per me, quindi abbiamo ancora tanto lavoro da fare per migliorare. La partenza però è stata positiva ed abbiamo una buona base su cui lavorare”.

Insomma, le cose sembrano girare per il verso giusto nella squadra corse di Maranello, nonostante il 2015 sia un anno rivoluzionario per la scuderia. Ma Raikkonen sembra che approvi i cambiamenti all’interno dell’organico: “è vero che ci sono stati molti cambiamenti, ma credo che siano stati fatti per le ragioni giuste. La cosa importante è che tutti dobbiamo lavorare nella stessa direzione, come una squadra compatta, per raggiungere dei risultati importanti”.