Il mese di agosto è il mese di riposo per la Formula 1, il mese in cui tutte le scuderie spengono i motori per poi iniziare di nuovo il riscaldamento in vista del primo appuntamento dopo le ferie, quello sul circuito di SPA in Belgio. Come riposa la Formula 1? Con vetture spente e fabbriche chiuse. Immaginiamo di avere una lunga coperta che copre la monoposto dei nostri campioni e gli ingegneri che davanti ad una bevanda fresca discutono del più e del meno.

Chiaramente non tutte le scuderie chiudono i battenti nello stesso periodo ed anche questo è un segnale. La Ferrari, per esempio, sarà l’ultimo team ad andare in ferie, tra l’altro per un tempo brevissimo perché subito dopo Ferragosto inizia il nuovo allenamento.

In pratica anche nel Circus le ferie sono di massimo due settimane. La prima scuderia a chiudere per ferie è stata la McLaren che il 29 luglio ha spento le luci di Woking e le riaccenderà dopo Ferragosto.

Poi ci sono le varie Red Bull, Mercedes, Force India, Lotus, Williams, Sauber, Caterham, HRT e Marussia che invece hanno finito il loro turno ieri e riprenderanno i lavori il 20 agosto. La Toro Rosso è in ferie da domenica scorsa. Mancava davvero solo la Ferrari.