Mentre la Ferrari LaFerrari si appresta a debuttare in versione scoperta, una nuova serie speciale limitata che sarà svelata al Salone di Parigi ma i cui ordini sono già tutti esauriti, uno splendido esemplare della hypercar di Maranello andrà all’asta organizzata da Mecum a Monterey (California) il prossimo 18-20 agosto. Un modello ribattezzato “Cavallo Infernale” che appartiene a una piccola serie speciale: infatti è una delle tre Ferrari LaFerrari in Nero DS Opaco, caratterizzate da una targhetta sul volante che reca la scritta “Cavallo Infernale”. La finitura lucida si applica al tetto, ai montanti e ai cerchi.

A bordo l’abitacolo presenta sedili in pelle nera, inserti rossi come le cuciture a contrasto e le cinture mentre il Cavallino è in rilievo sul poggiatesta. L’Alcantara caratterizza, invece, plancia, volante e punti di contatto sul tunnel centrale. Completa il quadro una striscia rossa longitudinale sulla copertura del motore. L’auto è praticamente nuova, visto che ha percorso appena 340 chilometri. Mecum non stima un prezzo di partenza anche se è ipotizzabile che il prezzo di listino di un milione di sterline venga facilmente superato (qui le prime foto de LaFerrari).

All’asta di Monterey ci saranno anche la 11esima delle 24 Aston Martin Vulcan prodotte, la prima Ford GT 40 del 1966 consegnata in Nord America e una Lamborghini Miura P400. Non mancheranno una McLaren P1 e una Duesemberg Model J Convertible Coupé del 1933 ma sono molti altri i classici presenti come Jaguar D-Type e Porsche 935. Complessivamente si stima in 11 milioni di dollari il valore dei modelli portati da Mecum in California. Qui foto e dettagli della Ferrari LaFerrari all’asta.