La Nuova monoposto Ferrari per il 2015 ancora non si è mostrata agli occhi del mondo ma ha già un nome, che finalmente potrà risuonare nelle orecchie degli appassionati: SF15-T. Una sigla simile a quella della vettura dell’anno precedente, ma leggermente diversa.

Da una parte la continuità è assicurata dai numeri che identificano l’anno in cui l’auto correrà, dall’altra l’aggiunta della S, che sta per Scuderia, segna un elemento di rottura con il recente passato, quello delle vittorie mancate e delle sconfitte sul piano progettuale.

Il nome intero ha un significato ben preciso: Scuderia Ferrari 2015 Turbo, quindi ancora una volta il ricorso ad una lettera, la T, che evidenzia la presenza di un motore sovralimentato. Nessuna sigla che rimandi al sistema ibrido, a differenza di quanto è stato fatto dalla Mercedes a partire dallo scorso anno.

Adesso, non rimane che attendere la presentazione ufficiale, per comprendere quali saranno le forme definitive della nuova “arma” di Maranello.