Ogni notizia relativa al mondo Ferrari è capace di far scattare sull’attenti gli appassionati, così i rumors relativi ad una nuova vettura del Cavallino Rampante che possa posizionarsi alla base della gamma non può essere ignorata.

Infatti, sono in molti a chiedersi se la Casa di Maranello sia interessata a sfidare le concorrenti nel segmento di mercato della Porsche 911, magari non quella aspirata, ma turbo, dove gravitano auto del calibro di AMG GT, Audi TT e McLaren 570S.

La risposta potrebbe essere stata fornita da Jonny Lieberman, di Motor Trend che, citando una fonte di Fiat Chrysler Automobiles, ha affermato che la Ferrari starebbe, il condizionale è d’obbligo, sviluppando un modello completamente nuovo da posizionare sotto la California, spinto da un motore V6 twin-turbo.

Chiaramente, non ci sono altri dettagli al riguardo ma tanto basta per iniziare a sognare, certo, l’auto rimarrebbe esclusiva come tutte le Ferrari, ma è innegabile che potrebbe essere presa in considerazione anche da quei potenziali clienti che attualmente stanno valutando le proposte nel segmento di mercato in questione.

Così, lasciando andare la fantasia, si potrebbe auspicare una vettura compatta a motore centrale come la mitica Dino, un’auto capace di esprimersi al meglio su strada grazie a proporzioni contenute e ad un peso piuma, che con il suo V6 potrebbe contendere lo scettro della categoria alla Porsche 911.

Ma potrebbe essere anche una vettura con motore anteriore, secondo i principi dello stesso Enzo Ferrari, magari targa, per soddisfare anche la clientela d’oltre oceano. Chiaramente a livello d’ipotesi, di potrebbe persino prendere in considerazione una parentela a livello di pianale con la nuova Maserati Alfieri, che si annuncia all’avanguardia da ogni punto di vista.

Inoltre, il prezzo previsto dovrebbe essere di circa 180.000 dollari, ovvero l’equivalente di circa 165.000 euro, mentre l’arrivo sul mercato dovrebbe avvenire nel 2019.