Ogni anno una pista si tinge di rosso, viene conquistata da migliaia di cavallini rampanti. Un’invasione barbarica? No precisamente è un’invasione di passione al Mugello, sono le Finali Mondiali, l’evento per festeggiare il finale della stagione racing di Ferrari. In pista piloti Trofeo Pirelli e Trofeo Shell provenienti da tutto il mondo, ma anche i nuovi del programma clienti 599XX, FXX e F1 clienti. Ferrari mette infatti a disposizione ai propri clienti un programma per avvicinarsi al mondo delle corse.

Il tema principe dei festeggiamenti è stato l’addio a Felipe Massa, recentemente confermato dalla scuderia inglese Williams, in Ferrari dal 2006. Memorabile nel 2008 quando il campionato piloti gli fu strappato all’ultimo giro da Lewis Hamilton. Con 11 vittorie in rosso su 137 GP con il cavallino il brasiliano lascia il posto a The Iceman Kimi Raikkonen, suo compagno di squadra nel 2007 e nel 2008. Il saluto è stato commovente con un emozionante giro di pista del pilota brasiliano a bordo della F2008, macchina campione del mondo costruttori del 2008. Obrigado Felipe!