La Ferrari F1 concept car è pronta. Almeno sulla carta. Il Centro Stile Ferrari, in collaborazione con i tecnici aerodinamici della Scuderia di Maranello, ha lavorato a un concept design per realizzare una monoposto in sul telaio della SF15-T: “Si può concepire una monoposto di Formula Uno che non sia solo tecnologicamente avanzata, ma anche esteticamente bella, accattivante, aggressiva, senza per forza stravolgere i regolamenti?” si legge sul sito di Maranello. Il rilancio del circus può passare anche da questo, da una macchina rivoluzionaria che ricorda le concept car da sogno che tengono banco ai principali saloni dell’automotive. Lo stile è diverso e in controtendenza rispetto alle monoposto presenti attualmente sui circuiti.

Ferrari F1 concept car su misura per i giovani?

L’obiettivo della Ferrari era volutamente provocatorio nel tentativo di dare scossa a un ambiente troppo vecchio e immobile, dove la crisi inizia a condizionare l’esistenza stessa dei team minori e dove ciascuna squadra tira acqua al proprio mulino senza voler cambiare seriamene le regole di questo sport. Le modifiche, che potevano entrare in vigore già nel 2016, sono previste solo per il 2017: tra queste spiccano una maggiore libertà aerodinamica e gomme più larghe per monoposto più aggressive e appetibili soprattutto per un pubblico più giovane. Per i motori finora l’unico accordo trovato riguarda le power unit, più potenti e destinate a superare i 1000 CV in modo che siano più difficili da guidare.

Ferrari F1 concept car per una monospoto più bella

La Ferrari F1 concept car non è nata per caso ma segue scopi di marketing ben definiti. I vertici della rossa vogliono capire il gradimento del pubblico: “Modifiche al look, non invasive, ma che danno immediatamente un’impressione visiva ben diversa rispetto a quella a cui siamo abituati. La sfida era creare una monoposto che sia anche, in due parole, più bella” chiude la casa di Maranello lanciando l’hashatag #ferrarif1concept e un sondaggio di gradimento tra i tifosi. Chissà che il progetto della Ferrari F1 concept car (qui i dettagli) non sia già supportato da idee che potrebbero trovare applicazione nel prossimo futuro.