La Ferrari si scopre, la casa automobilistica ha pubblicato sul web il nuovo video della California m.y. 2013, l’auto era stata presentata al Salone di Ginevra e aveva riscosso molti apprezzamenti da parte di addetti ai lavori, clienti e semplici visitatori.

Le forme della nuova Ferrari California sono state leggermente ritoccate, senza stravolgerne minimamente l’aspetto e per i fortunati che se la potranno permettere possessori ci saranno anche nuove ed esclusive colorazioni per carrozzeria e interni.

Il vero piatto forte, ovvero il propulsore, è lo stesso V8 d 4,3 litri che muoveva la precedente generazione, ma che grazie ad alcuni ritocchi alla centralina e ai nuovi collettori di scarico, arriva ora a quota 490 CV, 30 in più rispetto a prima. Sono 30 anche i chili persi dall’auto, cosa che le permette di essere ancora più scattante e veloce, con il classico 0-100 km/h coperto in appena 3,8 secondi.

Per gli “incontentabili” Ferrari mette a disposizione l’allestimento opzionale “Handling Speciale” che, con modifiche alla meccanica e all’assetto, assicura un handling e tenuta da vera sportiva. Il tutto passa attraverso nuovi ammortizzatori magnetoreologici la cui gestione è affidata a una centralina di controllo più veloce del 50% rispetto a quella normale, a sua volta gestita da un software proprietario Ferrari. Gli ingegneri hanno poi aumentato la rigidezza delle molle delle sospensioni in modo da permettere un controllo più preciso ma senza penalizzare il comfort.