Ferrari 488 Spider è un’auto che ha nelle linee uno dei suoi principali punti di forza. A conferma del grande lavoro stilistico realizzato a Maranello, la sedicesima edizione del premio Autonis Design è andata proprio alla Ferrari 488 Spider, votata come la più bella sportiva convertibile dai lettori di Auto Moto und Sport. Il prestigioso riconoscimento è stato ritirato da Flavio Manzoni, responsabile del Centro Stile Ferrari e “padre” della 488 Spider.

Erede della 458 Spider, la Ferrari 488 Spider è stata presentata al grande pubblico in occasione dell’edizione 2015 del Salone di Francoforte. Come tradizione vuole, il design della scoperta di Maranello deriva dalle caratteristiche tecniche che si nascondono sotto al grande cofano posteriore. Spinta dalla motorizzazione V8 sovralimentata, vincitrice del concorso International Engine of the Year, la Ferrari 488 Spider monta soluzioni come le inedite prese d’aria nelle fiancate, in grado di migliorare l’efficienza e l’aerodinamica. Sotto al cofano della scoperta di Maranello troviamo la motorizzazione V8 da 670 cavalli e 760 Nm di coppia massima, in grado di assicurare una velocità massima di 325 km/h.