Sebastian Vettel sarà anche campione del mondo, ma per Fernando Alonso il rivale da tenere d’occhio in maniera speciale è un altro: “Se mi chiedi chi è il pilota più forte - dice rispondendo a un giornalista nel corso di Wrooom - la mia risposta è Lewis Hamilton (foto by InfoPhoto): è un pilota super bravo, sono certo che sará tra i primi e vincerá più di una gara. Era così lo scorso anno, e sarà così in questa stagione. Poi basta vedere Nico (Rosberg con la Mercedes, ndr) cosa ha fatto l’anno scorso in Cina. Ma capiremo tutto in Australia”.

L’asso della Ferrari sottolinea di esprimere ”un’opinione personale e non politica” salvo poi correggere un po’ il tiro sul tre volte iridato: “Non sto dicendo che Vettel non sia il migliore. Nel 2011 è stato protagonista di prestazioni straordinarie. E’ anche vero che aveva una monoposto nettamente superiore alla concorrenza. La Red Bull metteva a segno doppiette a ripetizione, con una macchina del genere ci si rilassa in alcune gare. Certo, ricordo anche gare bagnate nel 2011 con condizioni di asciutto e bagnato, Vettel non ha commesso alcun errore. In questi 3 anni ci sono stati momenti in cui è stato migliore di tutti gli altri e ha meritato i 3 titoli iridati”. 

Infine la precisazione: “Comunque i vincitori sono sempre giusti. Nell’arco di 20 gare ci sono sempre decisioni controverse, ma è sempre stato così anche quando vinceva la Ferrari o nei due anni in cui ho vinto io. E’ la storia della F1 come nel calcio. Non credo sia stato solo Newey a fare la differenza, ma tutta la squadra che c’è attorno a lui, avevano una macchina che poteva entrare nella storia sicuramente”.

LINK UTILI

Wrooom 2013: Alonso “Voglio ripetere la stagione del 2008″

Wrooom 2013: annunciata la data di presentazione della F2013

Wroom 2013: Domenicali vuole una Ferrari migliore

Wroom 2013: ecco la nuova Ducati Desmosedici 

Wrooom 2013: prima conferenza di Dovizioso: “Non copieremo nessuno”

Wroom 2013: Hayden su Rossi: “Senza di lui ci sarà meno pressione”