Non ci sono dubbi che il campionato di maggiore interesse negli ultimi anni sia quello dedicato ai bolidi elettrici della Formula E, un genere di competizione che sta crescendo a dismisura attirando diversi costruttori blasonati.

Non a caso di recente hanno comunicato il loro ingresso niente meno che Mercedes, da qualche anno al vertice della Formula 1, e Porsche, che ha conquistato di nuovo l’egemonia nelle corse di durata. Ebbene, in questo contesto potrebbe inserirsi presto un Marchio del Gruppo FCA. Si, ma quale?

Sergio Marchionne aveva di recente chiuso ad un’eventuale partecipazione della Ferrari, definendola improbabile, ed è comprensibile visto che il Cavallino Rampante è impegnatissimo nel tornare al vertice della Formula 1 e per ora non ammette distrazioni, ma ci sono altri Brand che potrebbero offrire il loro nome per un’impresa “elettrizzante”: parliamo di Alfa Romeo e Maserati.

D’altra parte, la Casa del Biscione ha sempre legato il suo nome al mondo delle competizioni ed il suo rilancio potrebbe passare anche per un ritorno clamoroso, magari proprio in Formula E. Mentre Maserati, a breve darà vita ad un modello elettrico e questo campionato potrebbe essere un veicolo importante per incentivarne le vendite in tutto il mondo.

Quindi non possiamo far altro che aspettare, ma la speranza è che il Gruppo FCA compia al più presto quest’operazione visto che il livello delle competizioni si sta alzando sempre di più e l’esperienza in un campo così innovativo come quello delle auto elettriche da corsa potrebbe essere determinante ai fini di un eventuale successo.