La F4 ADAC Abarth era di scena al Nurburgring nel weekend. Con due successi e un terzo posto sul celebre circuito teutonico, il padrone di casa Marvin Dienst ha conquistato la testa del campionato tedesco che si corre con le monoposto italiane Tatuus motorizzate Abarth.

Dienst è stato il protagonista assoluto del weekend, nel quale è riuscito a compiere il sorpasso in campionato dello svedese Joel Eriksson e dell’australiano Joey Mawson. Ha vinto infatti le prime due corse, mentre la terza se l’è aggiudicata l’estone Ralf Aron, leader dell’Italian F4 Championship powered by Abarth, che ha dimostrato il suo valore anche in questa serie.

Ottimo weekend per Mick Schumacher: ha concluso Gara-1 al 9° posto assoluto, Gara-2 al 6° e Gara-3 al 10°, recuperando posizioni nella classifica Esordienti, che lo vede ora quarto e in lizza per il successo finale, preceduto di soli 4 punti dall’altro figlio d’arte Jonathan Cecotto. Al comando il tedesco Mike Ortmann.

Al Nurburgring le monoposto Tatuus, spinte dal motore Abarth T-Jet con una potenza di 160 CV, hanno dimostrato grande competitività, girando alla media di circa 150 km/h. Il prossimo appuntamento del Campionato tedesco F4 ADAC Abarth si disputa sul circuito tedesco del Sachsenring da venerdì 28 a domenica 30 agosto. In quell’occasione si correrà anche la quarta manche del Trofeo Abarth Selenia Europa.