E’ ancora Sebastian Vettel a dettare legge nella seconda sessione di prove libere del GP d’Ungheria. Il campione del mondo (foto by InfoPhoto) ha migliorato la prestazione del mattino, fermando il cronometro sul tempo di 1’21“264 e precedendo di soli 44 millesimi il compagno di squadra Mark Webber. Dietro ai due piloti della Red Bull la Lotus di Romain Grosjean a 0“153, quindi le due Ferrari di Fernando Alonso, quarto a 162 millesimi, e Felipe Massa, quinto a quasi tre decimi.

In difficoltà le due Mercedes con Lewis Hamilton che chiude sesto rimediando mezzo secondo da Vettel mentre Nico Rosberg accusa ben 727 millesimi di distacco. Stesso gap per Kimi Raikkonen che ha trovato sempre traffico quando ha provato il giro veloce con la sua Lotus.

I tempi delle seconde libere

1 Sebastian Vettel Red Bull 1:21.264
2 Mark Webber Red Bull 1:21.308 0.044
3 Romain Grosjean Lotus 1:21.417 0.153
4 Fernando Alonso Ferrari 1:21.426 0.162
5 Felipe Massa Ferrari 1:21.544 0.280
6 Lewis Hamilton Mercedes 1:21.802 0.538
7 Nico Rosberg Mercedes 1:21.991 0.727
8 Kimi Raikkonen Lotus 1:22.011 0.747
9 Jenson Button McLaren 1:22.180 0.916
10 Adrian Sutil Force India 1:22.304 1.040
11 Paul di Resta Force India 1:22.526 1.262
12 Sergio Perez McLaren 1:22.529 1.265
13 Pastor Maldonado Williams 1:22.781 1.517
14 Esteban Gutierrez Sauber 1:22.837 1.573
15 Nico Hulkenberg Sauber 1:22.841 1.577
16 Jean-Eric Vergne Toro Rosso 1:23.369 2.105
17 Daniel Ricciardo Toro Rosso 1:23.411 2.147
18 Valtteri Bottas Williams 1:23.646 2.382
19 Charles Pic Caterham 1:24.325 3.061
20 Giedo van der Garde Caterham 1:25.065 3.801
21 Jules Bianchi Marussia 1:25.143 3.879
22 Max Chilton Marussia 1:26.647 5.383

Paolo Sperati su @Twitter @Facebook

LINK UTILI:

Ecclestone incriminato per corruzione

GP Germania: Vettel vince in casa

La classifica piloti e costruttori

La gomma di Webber colpisce un cameraman! Il VIDEO!

Pirelli resta fornitore unico di gomme

Mercedes gate: una dolce carezza della Fia