La Lotus (foto by InfoPhoto) non parteciperà alla prima sessione di test invernali sul circuito di Jerez de la Frontera, in programma dal 28 al 31 gennaio. La scuderia britannica diserterà il primo round di prove in vista del Mondiale 2014 e la nuova monoposto non sarà svelata prima del 19 febbraio, in occasione dei test successivi in programma in Bahrain.

“Noi non sveleremo la nostra vettura così presto come altre scuderie - ha annunciato il direttore tecnico della Lotus Nick Chester -. Venire a Jerez non è la soluzione ideale nell’ambito del nostro programma di costruzione e sviluppo. Non sappiamo come stanno lavorando le altre squadre. Questo è il primo anno con un regolamento totalmente diverso e potenzialmente può succedere di tutto. E’ affascinante per noi ingegneri e spero che sia altrettanto affascinante per i tifosi. Pensiamo di aver sviluppato un’ottima soluzione per la E22″. 

Molto probabile che il cambiamento regolamentare, imposto dalla federazione, abbia fatto cambiare strategia alla squadra di Enstone: “Terremo nascosta la nostra macchina un po’ più a lungo rispetto agli altri. Abbiamo deciso di non partecipare ai test di Jerez anche se non è l’ideale per il nostro programma di sviluppo. Dovremmo presentare la nostra macchina prima dei test in Bahrain e lì dovremmo riuscire a mettere in pista una macchina già rappresentativa del 2014. Ci sono alcuni concetti della E21 che sono validi anche per la E22. Abbiamo fatto ottimi progressi e passato i crash test prima di Natale. Ci rimane solo il musetto per la completa omologazione. Dopo aver visto la monoposto, i nostri partner si sono detti impressionati dal layout e dalle soluzioni tecniche per affrontare questa nuova sfida”. 

LINK UTILI

F1 test 2014: il calendario e i circuiti della sessione invernale

F1 test 2014 Bahrain: gomma di Robserg esplode a 320 km/h, Mercedes se ne va

Michael Schumacher in coma: videocamera sul casco consegnata alla polizia

Compleanno Michael Schumacher: un regalo fatto di preghiere e speranze

Newey ammette “Aiutati dal cambio gomme”

Un anno di sport 2013: i top e i flop della Formula 1

Un anno di sport 2013: il film della Formula 1

Nuove regole F1 2014: Ecclestone rilancia “Punti doppi negli ultimi 3 GP”

Alonso Raikkonen 2014: prima carezza natalizia per Iceman

Numeri piloti F1 2014: Alonso conferma il 14 sulla sua Ferrari

Ferrari F1 2014: Montezemolo senza filtri “Sarà l’anno dei tassisti”