Daniil Kvyat con la Red Bull è stato il più veloce nelle seconde prove libere del Gran Premio del Giappone. A Suzuka la la pioggia è protagonista della sessione del venerdì. Il pilota russo ha fatto segnare il tempo di 1’48″277 precedendo il tedesco Nico Rosberg e del britannico Lewis Hamilton. Dopo la debacle di Singapore, le Mercedes rialzano dunque la testa: Rosberg è a soli 23 millesimi dalla vetta mentre il campione del mondo accusa mezzo secondo di ritardo. Va detto che i primi tre della classifica hanno fatto segnare il loro miglior tempo quando la pioggia non era così intensa.

Quarto posto per Daniel Ricciardo, che ha preceduto le Ferrari di Sebastian Vettel e di Kimi Raikkonen. Distacchi abissali per le rosse, circa due secondi, ma poco significativi a causa del meteo anche se le previsioni per sabato e domenica sono ancora incerte. Kvyat si conferma re del venerdì come accaduto a Singapore confermando la crescita della Red Bull. Bene anche la Toro Rosso, che tallona la Ferrari, con Carlos Sainz il più veloce in mattinata.

Honda inizia male il weekend della gara di casa: Alonso resta a lungo ai box per problemi elettrici alla sua McLaren mentre Button accusa guai al software) in quella che è la gara di casa della Honda fornitrice dei motori. Fatica anche la Williams con Bottas che non ha nemmeno completato un giro.

F1 Suzuka 2015, i tempi delle seconde libere
POS. NO. DRIVER TEAM TIME GAP LAPS
1 26 DANIIL KVYAT RED BULL RACING 1:48.277 6
2 6 NICO ROSBERG MERCEDES 1:48.300 +0.023s 8
3 44 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:48.853 +0.576s 8
4 3 DANIEL RICCIARDO RED BULL RACING 1:49.097 +0.820s 10
5 5 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:50.268 +1.991s 19
6 7 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:50.319 +2.042s 16
7 55 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:50.418 +2.141s 6
8 33 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:50.542 +2.265s 5
9 12 FELIPE NASR SAUBER 1:50.968 +2.691s 10
10 13 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:51.557 +3.280s 7
11 27 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:51.674 +3.397s 11
12 22 JENSON BUTTON MCLAREN 1:51.861 +3.584s 9
13 9 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:51.934 +3.657s 12
14 11 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:52.070 +3.793s 8
15 8 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:52.534 +4.257s 6
16 19 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:52.765 +4.488s 6
17 14 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:55.239 +6.962s 10
18 28 WILL STEVENS MARUSSIA 1:58.059 +9.782s 6
19 53 ALEXANDER ROSSI MARUSSIA 1:59.419 +11.142s 7
Note – No. 77 Valtteri Bottas (Williams) did not complete a lap