Domenica la Formula 1 corre sul mitico tracciato di Spa-Francorchamps, il circuto più temibile della F1. Spa è un piccolo paesino belga popolato da 10451 abitanti tutti in fermento per la gara del circus che ha lasciato molti ricordi tra la popolazione nelle 58 edizioni. Tra i numerosi piloti che hanno scritto la storia del GP del Belgio c’è sicuramente Michael Schumacher: Spa è una sorta di seconda casa per il tedesco che ci esordì nel 1991 per sostituire Gachot in Jordan, ci ha vinto nel 1992 il primo GP in carriera per poi ripetersi su questa pista per altre cinque volte.

Un record assoluto con cui Schumi precede Ayrton Senna (a quota cinque) e un po’ a sorpresa, Kimi Raikkonen (foto by InfoPhto), il migliore pilota in attività sul tracciato delle Ardenne: Iceman ha trionfato quattro volte in Belgio contro le due di Vettel mentre Alonso è ancora a bocca asciutta (un successo per Hamilton, Massa e Button). Nonostante le 16 vittorie ottenute qui dalla Ferrari, difficilmente la rossa riuscirà a riptersi domenica. Per ammissione dello stesso Alonso.

LEGGI ANCHE

Minttu Virtanen: le foto della fidanzata di Raikkonen

Raikkonen Ferrari 2014: Kimi per proteggersi da Alonso

Marco Mattiacci Ferrari: la promessa social del capo della rossa