Lewis Hamilton (foto by InfoPhoto) vince per la prima volta in carriera in Malesia. E lo fa con una dimostrazione di forza impressionante (QUI IL LIVE DELLA GARA). Dopo il ritiro in Australia, il pilota inglese rifila una severa lezione al compagno di squadra Nico Rosberg, secondo, dopo aver vinto due settimane fa a Melbourne (IL REPORT). La doppietta Mercedes è un chiaro segnale della forza della scuderia tedesca nel nuovo forma mondiale della Formula 1.

A Sepang le due frecce d’argento tengono dietro senza patemi una Red Bull apparsa ancora una volta competitiva ma ancora alle prese con qualche problema di troppo. Il terzo posto di Sebastian Vettel fa ritrovare il sorriso al campione del mondo, apparso molto costante. Da dimenticare la prova di Ricciardo che dopo una partenza strepitosa ha dovuto fare i conti con il mancato fissaggio di una gomma durante il terzo pit-stop e con il cedimento dell’ala anteriore. Alla fine per il pilota australiano è arrivato il ritiro a causa di un problema al flussometro del carburante. Il quarto posto di Fernando Alonso arriva solo grazie al clamoroso errore della scuderia di Milton Keynes ma a consolare l’asturiano c’è un secondo long-run di gara impressionante.

Non sorride nemmeno Kimi Raikkonen che vede compromessa la sua gara in partenza per una foratura causata da un contatto con Magnussen che gli costa praticamente un giro. Alla fine IceMan si deve accontentare di un dodicesimo posto finale. Scuro in volto anche Massa che, più del settimo posto finale, dietro a Button, si sente dire dai box Williams di “lasciar passare il giovane Bottas a pochi giri dalla fine perché più veloce di lui”. Il brasiliano rivede i fantasmi della Ferrari con Alonso ma sbarra la strada al compagno e la stagione si annuncia pepata nella scuderia inglese, rimandata insieme alla McLaren al GP del Bahrain. Ottima prova della certezza Nico Hulkenberg chiude sesto con la Force India dopo un bel duello con Alonso.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LEGGI ANCHE

Qualifiche: Hamilton sotto la pioggia, insidia Vettel

Paddock girls: fotogallery delle bellezze del circus

Albo d’oro F1: tutti i campioni del mondo

LA CLASSIFICA PILOTI E COSTRUTTORI