Agosto non lascia a bocca asciutta gli appassionati di motori, visto che anche l’estate è tempestata di appuntamenti legati alla competizione mondiale della Formula 1 del MotoGP.

Vediamo insieme gli appuntamenti che ancora mancano all’appello per definire i campioni iridati.

Iniziamo dalla Formula 1 dove gli ultimi due spettacoli hanno visto protagonista l’Europa, con i circuiti di Silverstone, Nurburgring e Hungaroring.

In pratica si è andati dalla Gran Bretagna alla Germania fino all’Ungheria.

Due volte su tre si è imposta la McLaren con Hamilton e Button, una volta ha trionfato il Cavallino con Alonso.

Al ritorno dalle ferie si disputeranno altre due gare europee, una il 28 agosto sulla pista belga di Spa Francorchamps, l’altra in Italia sul circuito di Monza, l’11 settembre.

Le gare che interessano i piloti delle due ruote, le prossime competizioni, sono quelle di Brno il 14 agosto, di Indianapolis il 28 agosto e di Misano Adriatico il 4 settembre.

Un calendario molto fitto che promette di far divertire gli appassionati.

Sono loro in queste ultime ore ad essersi saziati con le gare disputate in Italia al Mugello, in Germania a Sachsenring e negli Stati Uniti a Laguna Seca. Grande protagonista, in negativo però, Valentino Rossi.