Casino invece di Col de Turini, slick invece di chiodi, Porsche 911 GT3 Cup, invece di Polo R WRC. In occasione del GP di Monaco di Formula 1, il pilota della Volkswagen Sébastien Ogier intratterrà il pubblico di Montecarlo nell’ambito del programma di sostegno per l’evento del circus.

Il circuito cittadino sarà teatro del prossimo duello tra il campione del mondo Sébastien Loeb e il suo probabile successore nel WRC. Il giovane francese, che guida il Mondiale di Rally, sarà al via del Porsche Mobil 1 Supercup per il “Team Allyouneed by Project 1″ e per la prima volta i due assi transalpini si sfideranno testa a testa su un circuito asfaltato. Per Loeb una sfida stimolante in attesa di mettersi alla prova con la Peugeot 208 T16 nel temuto Pikes Peak 

“Non vedo l’ora di correre – ha detto Ogier -. Sarà un’esperienza molto speciale per me, sperimentare Monaco da una prospettiva non rallystica per una volta. Mi sono seduto su una Porsche per la prima volta la settimana scorsa in una sessione di test a Hockenheim. Il vincitore dello scorso anno Sean Edwards mi ha dato alcuni consigli. Ovviamente dovrò tenere d’occhio Loeb: il desiderio di fare meglio di lui c’è sempre ma SEB ha molta più esperienza di me sui tracciati di gara. Tenendo questo a mente, cercherò di godermi il fine settimana e fare del mio meglio”. 

Per l’occasione la 911 GT3 Cup da 460 CV di Ogier si tramuterà in una Pop Art Porsche con una livrea speciale, per gentile concessione del marchio di TAG Heuer.