La splendida prima doppietta della coppia Hamilton-Rosberg è già passata alla storia in casa Mercedes. Dopo il successo di Nico a Melbourne, il duo anglo tedesco ha dominato il Gran Premio della Malesia (IL REPORT DELLA GARA) conquistando la vetta nel campionato mondiale costruttori e i motori Mercedes (compresi quelli degli altri team) hanno ottenuto finora 5 podi su 6, con il campione del mondo Vettel unica eccezione e a Sepang hanno occupato 7 delle prime 9 posizioni all’arrivo. Ma la doppietta della scuderia ufficiale del colosso di Stoccarda non si vedeva da ben 59 anni.

Correva l’anno 1955 e il Gran Premio in questione era quello di Monza: allora, a portare a casa il risultato, furono Juan Manuel Fangio e Piero Taruffi, rispettivamente primo e secondo nell’appuntamento nel Tempio della velocità. Con il successo di Sepang salgono dunque a 6 le doppiette della Mercedes in F1, eguagliato il record della Cooper. La strada per arrivare ai livelli delle scuderie rivali, è però molto lunga: il record assoluto appartiene alla Ferrari con 81 doppietta, seguita da McLaren (47), Williams (33) e Red Bull (16).

Il Gran Premio di Malesia rimarrà a lungo nella memoria di Hamilton (foto by InfoPhoto) che per la prima volta ha conquistato il suo primo Grand Chelem: pole (la seconda consecutiva), giro veloce, vittoria e gara sempre al comando. Impresa da raccontare ai nipoti.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook

LEGGI ANCHE

L’ordine d’arrivo a Sepang

Paddock girls: fotogallery delle bellezze del circus

Albo d’oro F1: tutti i campioni del mondo

LA CLASSIFICA PILOTI E COSTRUTTORI