L’ottimismo di Fernando Alonso i (foto by InfoPhoto) dopo i test di Barcellona è stato manifestato apertamente. L’asturiano della Ferrari, fermato stamattina all’alba per un controllo antidoping a sorpresa, è fiducioso in vista dell’esordio iridato a Melbourne: ”Sono un pilota migliore, ma anche la macchina è migliorata rispetto al 2012, quando arrivammo quarti; questa volta credo che possiamo salire sul podio”.

Il driver di Ovideo arà un’altra gara rispetto a quella dello scorso anno: “Rispetto al GP d’Australia 2012 abbiamo una F138 che è infinitamente migliore della macchina a mia disposizione un anno fa. Siamo più veloci”. Gli fa eco il patron della rossa Luca Cordero di Montezemolo che non nasconde la soddisfazione sulle potenzialità della nuova F138: “E’normale che la macchina sia migliore dell’anno scorso – ha detto il numero uno di Maranello dal Salone di Ginevra – Sta rispondendo alle aspettative tecniche e ai dati visti in Galleria del vento e ai simulatori. E’ un fatto importante rispetto a quello che era successo negli ultimi due anni. Ma non corriamo da soli, dobbiamo vedere gli altri ed è fondamentale la gestione delle gomme”.