E’ laE21 la prima vettura del campionato di F1 2013 a essere svelata (foto krwmodels.co.uk).  La monoposto della Lotus è stata presentata oggi, in diretta sul canale YouTube della scuderia inglese: la vettura, un’evoluzione del modello che nella passata stagione ha permesso a Kimi Raikkonen di tornare al successo ad Abu Dhabi, è simile a livello estetico a quella dello scorso anno

Ma il direttore tecnico James Allison assicura che è solo una questione visiva:  ”A seconda di dove si guarda, alcune parti della nuova vettura sono state completamente riprogettate, mentre in altri settori abbiamo ulteriormente ottimizzato i pezzi migliori della filosofia di design adottata per diverse stagioni. Gli schemi delle sospensioni anteriori e posteriori sono sostanzialmente rivisti per cercare di darci una migliore opportunità aerodinamiche. L’ala anteriore è una continuazione dei concetti su cui abbiamo lavorato da quando nel 2009 le regole sono state pubblicate”. 

Si dice ambizioso il team principal Eric Boullier: ”Penso che sia giusto dire che fare le cose in grande è possibile. Il salto che abbiamo fatto nel 2011-2012 ha mostrato quello che siamo capaci di fare. A questo si aggiunge la continuità e le potenzialità dei nostri piloti e il nostro piano ambizioso è quello di trasformarci in uno dei top team di Formula 1 e per farlo dobbiamo ottenere dei risultati che ci vedano regolarmente sul podio. Siamo magri e affamati. Ad Enstone sappiamo come vincere i campionati, ma è un po’ che ciò non accade e quindi siamo molto ansiosi di gustare di nuovo questo sapore”.

Raikkonen e Grosjean testeranno la nuova Lotus nella prima sessione, in programma la prossima settimana a Jerez de la Frontera.