Sebastian Vettel è pronto alla festa: salvo imprevisti, domenica in India (qui gli orari completi del weekend) il tedesco conquisterà il quarto Mondiale piloti di fila. Con 90 punti di vantaggio su Fernando Alonso, a quattro gare al termine della stagione (100 punti disponibili), all’erede di Michael Schumacher basterà anche un quinto posto per laurearsi campione.  Gli basterà conservare 75 punti di vantaggio su Alonso al termine della gara. A patto che la gara venga disputata.

Vediamo in che modo il tedesco (foto by InfoPhoto) potrà festeggiare con tre GP d’anticipo:

- Se arriva tra i primi cinque
- Se chiude tra il sesto e l’ottavo posto e Alonso non vince
- Se chiude nono, decimo o fuori dai punti e Alonso fa terzo o peggio
- Se Alonso si ritira, il tedesco sarà già campione nel corso della gara

In caso di successo di Alonso e quinto posto di Vettel il distacco arriverebbe a 75 punti a 3 GP dalla fine, ma l’alfiere Red Bull sarebbe già campione per il maggior numero di vittorie (9 contro le eventuali 6 del ferrarista). Domenica può festeggiare anche la Red Bull: ai 148 punti di vantaggio attuali sulla Ferrari e 158 sulla Mercedes, basterà mantenerne almeno 129 punti sulla seconda classificata dopo la bandiera a scacchi.

Paolo Sperati su @Twitter @Facebook

LINK UTILI

Paddock girls: fotogallery delle bellezze del circus

La classifica piloti e costruttori