Il momento di Felipe Massa è dei più difficili. Il brasiliano della Ferrari a Montecarlo era uscito di scena per un guasto alla sospensione anteriore e a Silverstone era stato vittima dello scoppio di una gomma. Ieri al Nurburgring il pilota paulista è incappato al quarto giro in un testacoda che lo ha costretto al ritiro. Un episodio su cui resta un certo mistero e che ha compromesso una gara in cui il ferrarista riponeva grandi aspettative vista la migliore qualifica rispetto al compagno Fernando Alonso: “Mi auguravo una gara competitiva, invece è andata in modo opposto. Ho frenato e si sono bloccate le ruote posteriori. La macchina mi è partita, ho corretto e mi è andata via dall’altro lato. Poi è rimasta in quinta e non sono riuscito a riprendere la gara. È successo qualcosa di strano”. 

Secondo la Ferrari “dalla telemetria non risulta nulla, nessun problema”. Il comunicato del direttore tecnico Pat Fry sembra indirizzare all’errore del pilota: “Mi dispiace per Felipe, aveva fatto un’altra grande partenza come a Silverstone, ma purtroppo ha bloccato le ruote posteriori ed è finito in testacoda, forse anche a causa della scarsa aderenza”. Massa risponde puntando il dito contro la strategia della sua squadra: “Non mi è sembrata giusta. Guardando il rendimento degli altri con le gomme soft e come andavano alla fine con le medie, non è successo quello che ci aspettavamo. Forse ha influito il caldo”. 

Fry però la pensa diversamente: “Non credo che il risultato sarebbe cambiato partendo con gomme soft. Il degrado delle medie ha rovinato l’inizio della nostra gara”. Nonostante tutto Stefano Domenicali afferma di rinnovare la fiducia a Massa: “Crediamo in lui e gli staremo vicini”.  Un sentimento che il pilota sembra non sentire di cui il team principal della rossa fa menzione: “Non so se andrò al test di Silverstone e se il mio futuro alla Ferrari è compromesso. Ho già avuto momenti duri e mi sono rialzato”. 

LINK UTILI:

Vettel vince in casa. Il Nurburgring è suo.

 La gomma di Webber colpisce un cameraman! Il VIDEO!

La foto cronaca della gara al Nurburgring!

GP Germania 2013: tutte le foto dal Nurburgring

Test concessi per migliorare le gomme

Gomme che scoppiano come palloncini

L’avviso di Ecclestone: il GP di Monza è a rischio

La risposta di Maroni al boss della F1

Pirelli resta fornitore unico di gomme

Mercedes gate: una dolce carezza della Fia