,

Michael Schumacher è pronto per chiudere definitivamente la sua avventura in F1. Il 43enne pilota di Kerpen correrà domenica in Brasile la sua ultima gara nel circus. Un addio probabilmente “meno emozionante” del primo, ma forse quello più vero.

Il sette volte campione del mondo, ritiratosi alla fine del 2006 per poi tornare in pista con la Mercedes nel 2010, non ha mai nemmeno sfiorato l’ambito ottavo iride. Obiettivo per domenica bissare il podio conquistato quest’anno a Valencia: “Interlagos è il posto giusto per chiudere la mia carriera, perchè gran parte del fascino della F1 ha le sue radici lì”.

Il Kaiser, che l’anno prossimo sarù sostituito da Lewis Hamilton, celebrerà l’evento indossando un casco personalizzato con una frase di ringraziamento rivolta ai suoi tifosi: ”La vita è una storia di passione, grazie per aver condiviso la mia” ha fatto scrivere sul casco Schumi che a 43 anni decide di far calare il sipario sulla sua ‘seconda vita’ in F1. Una leggenda che ci mancherà.

photo credit: exit1979 via photopin cc