La stagione della F1 2014 si apre nel segno della Ferrari e di Kimi Raikkonen che firma il miglior tempo nella prima giornata di test a Jerez de la Frontera. Ma il risultato lascia il tempo che trova e ciò che ha caratterizzato maggiormente la sessione sul tracciato andaluso sono state le difficoltà avute dalle scuderie. Gli otto piloti presenti hanno messo insieme complessivamente solo 92 giri in otto ore di prove.

La rivoluzione regolamentare nel circus ha messo a dura prova soprattutto la Red Bull: Sebastian Vettel è entrato nella sua nuova RB10 (CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO) solo a un quarto d’ora da fine sessione per un problema di fissaggio al cambio. Per lui solo tre giri. Peggio è andataa Jenson Button che non è riuscito nemmeno a salire sulla sua McLaren.

Confortante, anche se poco indicativo, è il risultato della Ferrari : lo stop dopo 5 curve nel giro iniziale (allarme di un sensore) ha fatto preoccupare Raikkonen e i meccanici ma IceMan ha poi girato regolarmente percorrendo un terzo dei chilometri complessivi e battendo il crono di Hamilton. L’inglese è stato protagonista di uno spettacolare incidente senza conseguenze in fondo al rettilineo. Dietro di lui il finlandese della Williams Valtteri Bottas

Raikkonen ha commentato con moderata soddisfazione: “Avrei anch’io voluto percorrere qualche giro in più ma alla fine come primo giorno non è andata male. Per me è stato un normale primo giorno di test. In un team che non posso definire nuovo perché c’ero già stato con tante persone che conoscevo già”. Il suo tempo è lontano circa dieci secondi da quello di Massa dello scorso anno ma questo è l’ultimo dei problemi per Kimi: “Ai giri veloci penseremo in Bahrain. E questo è un gioco differente”. Martedì il secondo dei quattro giorni.

I tempi della prima giornata (non ufficiali):
1. Kimi Raikkonen, Ferrari, 1m 27.104s, 31 laps
2. Lewis Hamilton, Mercedes , 1m 27.820s, 18 laps
3. Valtteri Bottas, Williams, 1m 30.082s, 7 laps
4. Sergio Perez, Force India, 1m 33.161s, 11 laps
5. Jean-Eric Vergne, Toro Rosso, 1m 36.530s, 15 laps
6. Esteban Gutierrez, Sauber, 1m 42.257s, 7 laps
7. Sebastian Vettel , Red Bull, No time, 3 laps
8. Marcus Ericsson, Caterham, No time, 1 lap

LEGGI ANCHE

Nuova Toro Rosso 2014: svelata la sorellina della Red Bull

Presentazione Ferrari 2014: Raikkonen “Alonso? Vogliamo vincere entrambi,”

Presentazione Ferrari 2014: Alonso “Io e Kimi la coppia più forte del Mondiale”

Schumacher in coma: poche notizie e tanta preoccupazione

Nuova McLaren 2014: il muso della MP4-29 fa impressione, foto e video

Sochi 2014: la Ferrari in pista con una Testa Rossa