La FIA ha reso noto le date di tutti i Gran Premi del Mondiale di F1 2014 che sarà ancora una volta esclusiva di Sky con una decina di gare trasmesse in diretta anche dalla Rai (QUI I GP CHE SI VEDRANNO IN CHIARO). Solo un paio le vere levatacce per gli appassionati europei del circus legate ovviamente al fuso: a Melbourne, esordio stagionale, il via scatta alle 7 ora italiana mentre in Cina si correrà un paio d’ore più tardi a differenza del GP del Giappone in programma alle 8. In Malesia, secondo round del 2014, partenza programmata alle 10 mentre. Due le gare in prima serata: l’8 giugno in Canada e il 2 novembre ad Austin. Nella new entry russa Sochi, teatro in questi giorni delle Olimpiadi invernali (QUI TUTTE LE FOTO), si correrà alle 13

Tutti gli orari di partenza dei 19 Gran Premi della stagione:
16/3 – Australia (Melbourne): ore 7
30/3 – Malesia (Sepang): ore 10
6/4 – Bahrain (Sakhir): ore 17
20/4 – Cina (Shanghai): ore 9
11/5 – Spagna (Barcellona): ore 14
25/5- Monaco (Monaco): ore 14
8/6- Canada (Montréal): ore 20
22/6 – Austria (Red Bull Ring): ore 14
6/7- Gran Bretagna (Silverstone): ore 14
20/7- Germania (Hockenheim): ore 14
27/7- Ungheria (Budapest): ore 14
24/8 – Belgio (Spa): ore 14
7/9 – Italia (Monza): ore 14
21/9 – Singapore (Marina Bay): ore 14
5/10 – Giappone (Suzuka): ore 8
12/10 – Russia (Sotchi): ore 13
2/11- Stati Uniti (Circuit of The Americas): ore 21
9/11 – Brasile (Interlagos): ore 17
23/11- Abu Dhabi (Yas Marina): ore 14

LEGGI ANCHE

Bernie Ecclestone tangenti: l’ammissione del boss della F1

Audience F1 2013: calano gli ascolti, Ecclestone ’ringrazia’ Vettel

Il boss attacca il suo circus, “una farsa totale”

Nuove regole F1: Ecclestone e i punti doppi nei 3 GP finali