Sei giorni fa i piloti della F1 avevano lasciato Barcellona con la pioggia. Oggi il meteo non è cambiato per il day-1 della seconda tornata di test sul circuito del Montmelò. La Red Bull di Mark Webber (foto by InfoPhoto) firma il miglior crono: l’australiano ha fatto segnare il giro più veloce negli ultimi istanti di una giornata iniziata con una pioggia leggera, seguita da un acquazzone e chiusa con i pneumatici da asciutto.

Lewis Hamilton, il più rapido in mattinata sull’asfalto bagnato, ha fatto segnare il secondo tempo, a oltre un secondo e mezzo dalla vetta. Terza la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne (1’25”017). Solo ottava la Ferrari di Felipe Massa: per il brasiliano ben 112 giri, il più veloce in 1’27”541. Massa ha effettuato anche una simulazione di gara nel pomeriggio, ma a mezz’ora dalla fine ha dovuto chiuderla in anticipo a causa di un problema tecnico sulla F138.

Quarto tempo per la Williams di Valtteri Bottas, mentre i messicani Sergio Pe’rez, su McLaren, ed Esteban Gutie’rrez, su Sauber, hanno chiuso rispettivamente al quinto e al sesto posto davanti alla Force India di Paul Di Resta. Nella seconda giornata di test, in programma fino a domenica, scenderanno in pista anche Sebastian Vettel e Fernando Alonso.

I tempi della prima giornata:

1. M.Webber (Red Bull) 1’22″693
2. L.Hamilton (Mercedes) 1’24″348
3. J.Vergne (Toro Rosso) 1’25″017
4. V.Bottas (Williams) 1’26″458
5. S.Perez (McLaren) 1’26″538
6. E.Gutierrez (Sauber) 1’26″574
7. P.Di Resta (Force India) 1’27″107
8. F.Massa (Ferrari) 1’27″541
9. M.Chilton (Marussia) 1’28″166
10. C.Pic (Caterham) 1’28″644