Scatterà tra meno di tre mesi il Mondiale di Formula 1 2013. Domenica 17 marzo si aprono le danze con il GP di Australia a Melbourne e il sipario calerà il 24 novembre con il GP del Brasile a San Paolo. Sono 20 le gare che completano il calendario ufficiale, di queste solo 8 si correranno in Europa.  Cinque le tappe in Asia, due in Medio Oriente e Nord America (nella foto by InfoPhoto Alonso ad Austin), una in Oceania e Sud America.

Resta in sospeso solo quel 21 luglio, il  GP di Europa che rappresenta l’esatto giro di boad el campionato. Una gara che si trova a metà tra quella di Germania e di Ungheria: se la giocano Nurburgring e Sachsenring che, in caso di scelta positiva, porterebbero a nove le gare nel Vecchio Continente rispetto alle otto dell’anno scorso.

Dipenderà da Bernie Ecclestone che ha confermato alla grande il GP dell’India al Buddh Circuit di New Delhi. Stessa collocazione per il GP d’Italia a Monza, fissato per il weekend del 6-8 settembre 2013.

Calendario Mondiale 2013:

17 marzo Melbourne GP Australia

24 marzo Kuala Lumpur GP Malesia

14 aprile Shanghai GP Cina

21 aprile Sakhir GP Bahrain

12 maggio Barcellona GP Spagna

26 maggio Monte Carlo GP Principato di Monaco

9 giugno Montreal GP Canada

30 giugno Silverstone GP Inghilterra

7 luglio Nürburgring GP Germania

21 luglio da definire da definire

28 luglio Budapest GP Ungheria

25 agosto Spa-Francorchamps GP Belgio

8 settembre Monza GP Italia

22 settembre Singapore GP Singapore

6 ottobre Yeongam GP Corea

13 ottobre Suzuka GP Giappone

27 ottobre Nuova Delhi GP India

3 novembre Yas Marina GP Abu Dhabi

17 novembre Austin GP Stati Uniti

24 novembre San Paolo GP Brasile