La tappa francese dell’European Le Mans Series, al Circuito Paul Ricard, ha consentito al Team Signatech-Alpine di confermarsi in testa al campionato. Davanti alla squadra francese composta da Oliver Webb, Paul-Loup Chatin e Nelson Panciatici, si è piazzato solo il Newblood by Morand Racing 43 composto da Hirsch Klien e Ragues.

Fin dalle prove libere, Alpine A450b si è dimostrata particolarmente performante sullo stesso circuito che aveva dato un primo titolo internazionale ad Alpine nel 2013, 35 anni dopo il successo riportato alla 24 Ore di Le Mans nel 1978. Optando per una strategia diversa rispetto ai suoi rivali, il Team ha deciso di non mirare alla pole position durante i giri di qualifica. La scelta ha pagato ed è valsa il quarto podio stagionale.

“Abbiamo adottato una strategia aggressiva perché non avevamo alcuna intenzione di osservare la gara, limitandoci semplicemente a marcare i nostri concorrenti – ha detto Philippe Sinault, Team manager di Signatech-Alpine -. Ognuno dei piloti ha giocato un ruolo decisivo per meritarsi il successo di oggi. L’obiettivo era quello di guadagnare punti sui nostri avversari nella lotta per il titolo e ci siamo riusciti”.

Sulla carta, solo quattro squadre possono ancora sperare nel successo finale. Signatech-Alpine ha un vantaggio di dieci punti su Jota Sport e difenderà il titolo europeo il 19 ottobre all’Estoril in Portogallo. Sarà sufficiente un secondo posto per confermarsi campaione.

4 Ore di Paul Ricard – Classifica finale:
1 Newblood by Morand Racing 43 (Hirsch/Klien/Ragues) 125giri
2 Signatech-Alpine 36 (Chatin/Panciatici/Webb) +5’’518
3 Murphy Prototypes 48 (Berthon/Derani/Gonzalez) +18’’856
4 Jota Sport 38 (Albuquerque/Dolan/Tincknell) +1’20’’558
5 Greaves Motorsport 28 (Bacheta/Schulzhitskiy) +1’57’’916
6 Sébastien Loeb Racing 24 (Capillaire/Pic/Roda) +2giri
7 Race Performance 34 (Frey/Mailleux) +3 giri

Classifica European Le Mans Series (4 gare su 5):
1 Signatech-Alpine 36 (68 punti)
2 Jota Sport 38 (58 punti)
3 Newblood by Morand Racing 43 (50 punti)
4 Race Performance 34 (45 punti)
5 Thiriet By TDS Racing 46 (35 punti)

LEGGI ANCHE:

Renault Alpine Caterham: cambio di rotta

24 ore di Le Mans 2014: la nuova Alpine A450 debutta a Silverstone

Alpine ZAR, debutto a Monaco

European Le Mans Series: grande vittoria per il Team Alpine