L’esodo estivo è l’incubo di ogni automobilista. Come tradizione le autostrade italiane nel mese di agosto saranno percorse da milioni di vacanzieri. Per evitare di rimanere bloccati nel traffico Viabilità Italia, l’organismo del Viminale diretto dalla Polizia stradale cui spetta la gestione delle situazioni di crisi, ha pubblicato il calendario delle giornate peggiori per mettersi in auto durante le ferie. L’unica giornata da bollino nero sarà la mattina di sabato 6 agosto, mentre l’ultimo weekend di luglio e tutti i fine settimana di agosto saranno caratterizzati dal bollino rosso.

Grazie al calendario pubblicato si potrà organizzare al meglio il proprio viaggio, cercando così di evitare le tipiche code da esodo estivo. “Le istituzioni, i gestori e le società autostradali – ha sottolineato il capo della Polizia Franco Gabrielli – possono fare e faranno molto. Aumenteremo i controlli, useremo tutta la tecnologia a disposizione, metteremo in campo tutte le forze disponibili. Ma sono i comportamenti di ogni cittadino a fare la differenza. La vita è nelle mani di ognuno di noi dunque il mio invito ai cittadini è quello di essere sempre presenti a se stessi, tenendo comportamenti adeguati”

Per limitare l’aumento di code, durante tutto il periodo estivo, verranno sospesi tutti i cantieri rimovibili presenti sulle arterie maggiormente colpite dall’esodo estivo.  L’obiettivo delle istituzioni è quello, oltre a consigliare le giornate per le cosiddette partenze intelligenti, di ridurre al minimo il numero di incidenti. Fondamentale quindi, da parte degli automobilisti, evitare ogni distrazione alla guida.