Da qualche giorno a Firenze è attivo Enjoy. Il car sharing di Eni, realizzato in partnership con Fiat e Trenitalia, è approdato nel capoluogo toscano con una flotta che a pieno regime conterà 200 Fiat 500. La presentazione ufficiale è avvenuta lunedì 10 novembre presso la Sala d’Arme di Palazzo Vecchio in Piazza della Signoria, alla presenza del Sindaco di Firenze, Dario Nardella e dei rappresentanti di Eni, Fiat e Trenitalia. Firenze è la terza città, dopo Milano e Roma, a rivoluzionare la propria mobilità con un servizio gratuito e on line caratterizzato dalle tariffe più competitive sul mercato: 25 centesimi al minuto (per i primi 50 km, dopo i quali si applica anche il costo al km di 25 centesimi) e 10 centesimi al minuto quando si decide di lasciare l’auto noleggiata in modalità sosta.

Modalità e caratteristiche del servizio sono le medesime già in vigore nelle due altre città servite (qui tutte le info sul servizio) che finora hanno totalizzato complessivamente 185 mila iscritti e 1 milione e mezzo di noleggi. Le auto hanno libero accesso e transito in ZTL e possono essere rilasciate al termine dell’utilizzo (oppure anche in modalità “sosta”) in qualsiasi parcheggio consentito all’interno dell’area coperta dal servizio (che per Firenze è di circa 56 kmq), compresi gli spazi riservati ai residenti e quelli a pagamento delimitati da strisce blu. Tutte le Fiat 500 della flotta fiorentina sono omologate euro 6, hanno i sensori di parcheggio e sono equipaggiate per trasportare fino a quattro persone.

Per fornire agli utenti ulteriori vantaggi, Enjoy ha siglato tre nuove partnership commerciali: i nuovi iscritti già clienti di Vodafone otterranno un welcome voucher di 10 euro. Stesso bonus per i partecipanti al programma Priceless Cities di MasterCard che si registrano a lcar sharing Enjoy mentre American Express permetterà ai suoi clienti di utilizzare la propria carta di credito per l’iscrizione al servizio.

LEGGI ANCHE

Car sharing: Eni Enjoy si presenta con una flotta di Fiat 500

Eni Enjoy car sharing: tutte le info sul servizio

Eni Fiat 500L Enjoy: in arrivo le nuove vetture