Dopo avervi svelato Enjoy (CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO) ecco un breve riepilogo sul nuovo servizio di car sharing che ha lanciato la sfida a Car2Go (CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’). Enjoy funziona come un noleggio istantaneo, con prelievo e restituzione dell’auto in qualsiasi punto all’interno dell’area coperta dal servizio sulle orme del modello “free floating”. La tariffa pay-per-use, ossia all-inclusive e calcolata in base al tempo di utilizzo, rende il servizio molto interessante soprattutto per chi utilizza l’auto tipicamente in città.

Queste le caratteristiche principali:

• le autovetture sono Fiat 500 (circa 600 unità) e Fiat 500 L (circa 50 unità);

• tariffe competitive: utilizzo a 0,25 €/min e sosta a 0,10 €/min;

• iscrizione gratuita;

• nessun obbligo di prenotazione: se veicolo in strada è libero, l’utente può prelevarlo ed iniziare ad utilizzarlo istantaneamente. Altrimenti si possono localizzare e prenotare tutte le auto disponibili attraverso il sito internet e l’App o con il Servizio Clienti Enjoy;

• l’auto prenotata deve essere raggiunta entro 30 minuti. In caso contrario la prenotazione verrà annullata automaticamente;

• l’auto può essere utilizzata per tutto il tempo necessario, senza l’obbligo di impegnarsi sui tempi di riconsegna;

• il noleggio della macchina termina una volta arrivati a destinazione parcheggiando gratuitamente in tutti gli stalli consentiti dal codice stradale, sulle strisce gialle per residenti, sulle strisce blu (gratuitamente) e nei parcheggi Enjoy (presso le stazioni di servizio Eni);

• l’iscrizione e la fruizione del servizio sono completamente on line;

• si può pagare con carte di credito e carte di debito prepagate utilizzando la piattaforma per i pagamenti virtuali di CartaSì.

Tute l’auto avranno libero accesso all’Area C di Milano (CLICCA QUI PER I DETTAGLI SUL PEDAGGIO DELLA CITTA’ MENEGHINA)