L’emergenza ebola in Africa non accenna a fermarsi. La Liberia è uno degli Stati del continente più colpiti dall’epidemia e per questo Nissan ha annunciato la propria partecipazione attiva all’emergenza tramite la fornitura di alcuni veicoli al Paese africano. Le vetture fornite dal costruttore sono giapponese sono delle Nissan Patrol dotate di kit di primo soccorso e barelle a bordo, così da poter svolgere il servizio di ambulanze.

Appositamente adattati allo scopo, i mezzi supporteranno le operazioni di salvataggio d’emergenza e, grazie alle specifiche del veicolo, consentiranno al personale medico di raggiungere anche le zone più remote del complesso territorio africano. Le ambulanze saranno consegnate alla Presidenza della Liberia, che ne predisporrà la distribuzione.

Le trattative con le autorità liberiane, che sta valutando le effettive esigenze del Paese, sono in corso ma Nissan ha già comunicato che alcune ambulanze saranno offerte a titolo gratuito mentre altre a condizioni vantaggiose. La donazione è stata caldeggiata dai dipendenti Nissan di tutto il mondo in segno di solidarietà verso le popolazioni colpite dalla malattia, nella speranza di arginarla in tempi brevi.

Foto Nissannews.com

LEGGI ANCHE

Ebola come si trasmette: il contagio e le precauzioni

Ebola sintomi: quali sono e come si possono manifestare

Nuovo Nissan Qashqai: resoconto e gallery della nostra prova

Nissan Pulsar 2014: design e dotazioni per la nuova berlina

Nissan e UEFA Champions League: parte Goal of the week

Nissan sponsor della UEFA Champions League