EICMA 2016, in programma a Rho Fiera dall’8 al 13 novembre, si preannuncia ricca di novità e sorprese sia per i visitatori che per stessi espositori. Quest’anno la kermesse delle due ruote torna a occupare i padiglioni 2-4, 6-10 e 14-18 e garantisce la presenza di tutti i top brand del settore, delle tradizionali aree speciali EICMA Custom e Area Sicurezza, dell’arena esterna MotoLive, di importanti ritorni come il Temporary Bikers Shop e di novità come le nuove aree Eicma E-Bike e Eicma Start up e Innovazione. Al 21 ottobre erano 1078 gli espositori e le aziende rappresentate che hanno confermato la propria presenza, tra i quali tutti i grandi marchi del settore. Gli espositori provengono da 38 Paesi differenti, il 48% dall’estero.

A livello di prodotti, a Milano arriveranno nuovi modelli presentati all’Intermot di Colonia a ottobre e altre anteprime mondiali, alcune già dichiarate, altre filtrate o documentate dai primi test.

Ecco le principali novità di Eicma 2016

APRILIA  - Aprilia punta su Tuono 125 e le versioni 2017 della RS 125. Sotto i fari anche le due RSV4 (RR e RF), e le due Tuono V4 1100 (RR e Factory).

BENELLI - Dopo averla presentato in forma di prototipo lo scorso anno, la Benelli TRK 502 arriverà ad Eicma 2016 in versione definitiva.

BMW – Molte i nuovi arrivi specie quelli sotto la siglia Gelande Strasse (GS): al model year 2017 della R1200 GS dovrebbe affiancarsi la monocilindrica naked G310GS ispirata alla valli G310R e la R nineT Urban GS. Tra le altre novità di BMW a EICMA 2016, ci sarà la nuova BMW K1600GTL in versione Euro 4 con retromarcia, insieme alla bagger K1600B appena lanciata al Next 100 di Los Angeles. Probabile la presentazione di una F800R con motorizzazione Euro 4. Possibile il debutto di uno scooter di media cilindrata.

DUCATI – Dopo la Multistrada Enduro 1200 della scorsa edizione, fari puntati sulla SuperSport uno dei suoi fulcri, versione entry level per la gamma SBK con un prezzo base di 13mila euro. Ducati a Milano alzerà il sipario su due altre nuove declinazioni della Scrambler oltre a svelare le versioni 2017 della Multistrada 1200 S e della 1299 Panigale. Dulcis in fundo la Panigale Progetto 1408, la bicilindrica di Borgo Panigale più potente di sempre, edizione limitata a un prezzo di circa 80mila euro.

HONDA – Il cavallo di battaglia è l’X-Adv, che propone un nuovo concetto di scooter e di moto automatica già visto con la sorella maggiore Integra. Non mancano le moto: tra le annunciate una nuova CBR 1000 Fireblade SP ed SP2. Previsto anche il lancio delle più classiche CB1100 RS e della rinnovata CB1100EX.

HUSQVARNA – Le gamme enduro e cross si rinnovano mentre sono sulla rampa di lancio le nuove 701 Supermoto e 701 Enduro, con il monocilindrico più potente di sempre da 74 CV.

KAWASAKI – Ninja 650, Z1000 SX, e Ninja ZX-10 RR sono state già svelate a Colonia e arriveranno a Milano: a loro si aggiungeranno la Z900 e la Z650. Attesa anche la Z1000R Edition, supernaked giapponese in versione ancor più aggressiva, la Ninja 650, e le versioni my2017 di Z1000SX e ZX-10RR.

KTM – La gamma Adventure si arricchisce della 1090 e la 1090 R mentre la 1290 Super Adventure, ora disponibile in versione T, S ed R (allestimento per affrontare qualsiasi terreno). Esposte a Milano anche le rinnovate gamme enduro e cross.

KYMCO – Non mancherà il maxi touring AK 550 per sfidare il best-seller Yamaha Tmax: 550 cc con doppia mappatura, forcella a steli rovesciati da 41 mm e freni firmati Brembo.

MV AGUSTA – Sullo stand risponde presente la F3 RC Limited Edition, disponibile in 350 esemplari. A Milano si farà vedere anche la prestigiosa F4 RC MY 2017 Limited Edition, in arrivo dal Reparto Corse del mondiale Superbike. Cambiando segmento spazio anche alla Dragster 800 RC 2017, altri 350 esemplari su base Dragster RR.

PIAGGIO Vespa presenta il nuovo motore i-get per le cilindrate 125 e 150 cc mentre la Vespa GTS si aggiorna col sistema Start & Stop Riss (Regulator inverter start & stop system) brevettato dal Gruppo Piaggio.

SUZUKI - E’ arriva alla sesta generazione la GSX-R 1000 da 202 cv che toglie i veli insieme alla naked GSX-S 750. Per i patentati A1 arriva la GSX-R 125 ABS. Rinnovo e debutto per la gamma V-Strom, sia nelle cilindrate di 650 che nelle 1000.

SYM – Debutta il Cruisym 300 svelato a Colonia che affianca una gamma sostanziosa: Jet 4 125, il Joyride S 125 e 200, il Crox 50 e 125 e il Mio 115.

TRIUMPH – Sport e vintage si fondono anche nella casa inglese con la Speed Cup derivata dalla Street Twin, una cafè racer con sella monoposto. Occhi anche sulla Bonneville Bobber, lanciata a Londra qualche settimana fa.

YAMAHA -Solita rafficà di novità per la casa dei tre diapason: si svela l’Xmax 300 e il model year del best seller Tmax 530 mentre subiscono un restyling Xmax 250 e 400. Debutta finalmente la YZF-R6 mentre allo stand saranno esposte anche una “restaurata” MT-09, la scrambler SCR950, e la estrema MT-10 SP.

VERVE MOTO – La giovane azienda italiana lancerà due nuovi modelli con motore di 125 cm3: la Hero 125i e la Tracker 125i.

Una novità che farà piacere a tutti i motociclisti è certamente la presenza di un parcheggio interno gratuito (ingresso cargo 4), in parte coperto. EICMA 2016 vedrà tutta Milano coinvolta nella Settimana della Moto per una grande festa delle 2 ruote.