Se pensiamo alla velocità sfiorata dai piloti di Formula 1 in pista, di sicuro non ci viene in mente la sicurezza sulle strade, anzi. Molti incidenti, infatti, sono legati al superamento dei limiti di velocità

La Ferrari, in collaborazione con la Polstrada, ha pensato di mettere in piedi un programma per la sensibilizzazione dei ragazzi delle scuole superiori al rispetto del codice della strada.

L’iniziativa, presentata pochi giorni fa al Museo Ferrari, si chiama “Dai gas alla sicurezza” ed è promossa dalla Ferrari Driver Academy.

In pratica ci saranno cinque tappe, partite da Modena il 16 maggio, in cui s’incontreranno gli studenti con alcune giovani promesse della Ferrari Driver Academy. In pratica gli studenti potranno fare la conoscenza degli aspiranti piloti di Formula 1 e con loro discutere del comportamento da tenere al volante, in strada, lontano dalle piste.

Gestire le emergenze sarà uno dei temi affrontati, ma si parlerà soprattutto del Codice della strada. C’è stato ieri un evento in Piazza Grande per il Ferrari Park collegato all’iniziativa. Le prossime tappe del tour, in cui saranno portati in giro anche simulatori di guida e un corner informativo per i curiosi, sono a Padova il 18 maggio, a Rimini, due giorni, dal 5 al 7 luglio. Poi in autunno ci saranno altri due appuntamenti, a Monza ad ottobre e a novembre a Roma.