Dopo Alessia Polita e Andrea Antontelli, un altro promettente pilota italiano è rimasto vittima di un grave incidente. Non un pilota qualunque, ma Eddi La Marra, il fidanzato della centaura jesina. Sempre a Misano. Un destino beffardo e crudele per il 24enne laziale del Barni Racing Team e attuale leader del CIV che stava provando la Ducati Superbike nei test organizzati dal reparto corse di Borgo Panigale. La sera prima aveva festeggiato il 28esimo compleanno della fidanzata. 73 giorni dopo il circuito intitolato a Marco Simoncelli ha rischiato di tradire anche lui.

Alla curva del Rio ha picchiato violentemente la testa sull’asfalto. Persi i sensi, è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Bufalini di Cesena: lo stesso viaggio fatto dalla sua Alessia che lo ha portato nello stesso reparto di rianimazione. L’ultimo bollettino del 28 agosto recita questo:  ”Il pilota del Barni Racing Team, Eddi La Marra il 27 agosto è stato ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena con un forte trauma cranico. Nel corso della giornata passata La Marra è stato operato in quanto la TAC di controllo aveva documentato un incremento delle lesioni emorragiche cerebrali. L’intervento è riuscito, le condizioni del pilota sono stabili e attualmente La Marra è tenuto in coma farmacologico, con prognosi riservata”

Secondo la Gazzetta i medici non scioglieranno la prognosi prima di domenica. Stavolta ho lasciato passare un po’ di tempo prima di scrivere qualcosa. Non voglio scatenare le stesse polemiche sorte in occasione dell’incidente di Alessia. Non ce n’è bisogno e non servono nemmeno titoli drammatici. Stavolta la stessa struttura ospedaliera emetti bollettini ufficiali, seppur si tratti solo di un test. Di mezzo c’è la Ducati in vesti ufficiali e forse l’esperienza del passato insegna qualcosa.

Alessia, sulla sua pagina facebook, ha scritto questo pensiero: ’Il 25 agosto abbiamo scattato queste foto andando a pranzo fuori…. Le abbiamo guardate e lui mi ha detto…”amo’ guarda quanto siamo belli, ce la dobbiamo fare per forza!!!” Quindi muoviti amore… Dobbiamo fare tante tante cose!!! Grazie per esserci vicini tutti. La Marra partecipa anche alla coppa del Mondo Stock 1000 under 26 e avrebbe dovuto debuttare in SBK il 15 settembre a Istanbul, con una terza Panigale ufficiale. Forza Eddi, Alessia e il Mondiale ti aspettano.

Paolo Sperati su @Twitter e @Facebook