In occasione dell’Earth Day 2016, Flixbus ha stilato una classifica dei viaggiatori più responsabili per provenienza, sulla base della percentuale di utenti che ha scelto di compensare le emissioni di CO2 del proprio viaggio. Una possibilità che la start-up europea dei viaggi in autobus ha offerto sin dal primo viaggio. I dati indicano che gli italiani che viaggiano in autobus sono sempre più attenti all’impatto ambientale del proprio viaggio.

Dall’approdo di FlixBus sul mercato italiano (avvenuto lo scorso luglio, ndr) a oggi, le compensazioni hanno visto un incremento complessivo del 50%, con un picco di crescita, poi mantenutosi stabile, in concomitanza con la “Green Week” indetta dall’azienda, durante la quale l’azienda ha voluto sensibilizzare ulteriormente i propri clienti sulle tematiche di responsabilità ambientale decidendo di compensare per una settimana le emissioni per tutti i biglietti acquistati (qui l’intervista).

In base a questo criterio, le città più virtuose sono risultate Milano (con il 13% dei viaggi compensati), Venezia (11%) e Roma (9%).

Earth Day 2016, ecco top 10 delle città più green stilata da FlixBus:
1. Milano (13%)
2. Venezia (11%)
3. Roma (9%)
4. Firenze (7,5%)
5. Napoli (7%)
6. Bologna (6,5%)
7. Genova (6%)
8. Bari (5,5 %)
9. Torino (5 %)
10. Trieste (4,5 %)