Prende il via da Varese e Saronno E-Vai 3.0, il car sharing elettrico destinato ai viaggiatori ferroviari di Trenord, alle aziende e agli enti pubblici con lo scopo di portare la cultura del veicolo condiviso a un nuovo livello di flessibilità.

Nato dalla collaborazione tra FNM ed Enel, E-Vai 3.0 è un’iniziativa sperimentale che punta sul car sharing mettendo a disposizione del pubblico un’offerta “tutto incluso” i cui costi vanno da una soglia base di 130 euro al mese IVA inclusa a 280 al mese, sempre IVA inclusa.

L’idea su cui si basa il servizio è quella di mettere a disposizione dei clienti che si spostano quotidianamente in treno un’auto elettrica per raggiungere la stazione la mattina e per tornare a casa la sera. Nei giorni feriali dal lunedì al venerdì e durante le ore in cui il pendolare è fuori, quindi indicativamente dalle 8 alle 18, la vettura sarà invece a disposizione di aziende ed enti, che la useranno per svolgere le loro attività lavorative. Nei giorni festivi e nei fine settimana l’uso tornerà ad esclusivo appannaggio del pendolare, che potrà usarla per una gita fuori porta o per qualsiasi altro impiego legato allo svago.

E-Vai 3.0 è al momento disponibile ai viaggiatori di Trenord con abbonamento nell’area di Varese e Saronno, ma in programma c’è l’estensione del servizio a tutte le principali stazioni ferroviarie lombarde. Secondo Andrea Gibelli, presidente di FNM:

Questa iniziativa ha l’obiettivo di favorire l’arrivo in stazione e l’utilizzo del servizio ferroviario. Lo sviluppo dell’intermodalità e l’integrazione tra le diverse tipologie di trasporto ecologico e sostenibile sono tra i punti più importanti del Piano strategico 2016-2020 del Gruppo FNM.

I pendolari che sceglieranno E-Vai riceveranno l’installazione presso la propria abitazione di una Box Station necessaria per la ricarica elettrica della vettura. In stazione ci sarà invece un posteggio gratuito e riservato fornito di colonnina per fare il pieno d’energia una volta arrivati a destinazione.

E-Vai non prevede costi di nessun tipo per l’uso dell’automobile, comprese le soste sulle strisce gialle e blu negli aeroporti di Milano Linate, Milano Malpensa e Bergamo-Orio, oltre ad offrire il libero accesso alle ZTL e all’Area C del capoluogo lombardo.