Il Dottore sta diventando davvero triste, almeno agli occhi dei tifosi, con il suo scarica barile a discapito della squadra. Anche perché se davvero fosse tutta colpa della Ducati, come mai Hayden riesce a fare delle ottime gare rispetto a Rossi?

La prima cosa che fa Rossi quando perde è rinviare giornalisti e curiosi alla Ducati che da parte sua risponde di dover spesso mediare tra le esigenze di tutti e le pressioni dei fornitori. Una situazione di stallo che non porta novità in termini di sviluppo alla squadra di Borgo Panigale.

Insomma c’è Rossi che accusa la squadra e la squadra che in un certo senso gli dà anche ragione. Forse perché la Ducati intende tenere ancora per un po’ Valentino tra le sue fila. Eppure i risultati non arrivano e il prossimo banco di prova sarà decisivo.

Il motogp si trasferisce e Brno e qui sembra che si deciderà tutto il futuro di Rossi. Sono due anni che il Dottore è con la Ducati e non sono stati due anni molto sereni. Oggi poi, il motogp deve fare l’addio di Stoner a fine stagione. Qualcuno pensa che questa sia la grande occasione del Dottore di tornare in sella ad una moto ufficiale.