Nel MotoGp concluso da poco la Ducati non ha fatto parlare molto bene di sé visto che Rossi e compagni non sono riusciti a portare a casa grossi risultati. Ma sul versante costruttori cambia tutto.Usciamo per un attimo fuori dal recinto del MotoGp e pensiamo all’industria di Borgo Panigale, attenta allo sviluppo di modelli di moto sempre più adatti alle esigenze crescenti della popolazione. Arriviamo così al Motorshow di Bologna dove debutta la Streetfighter 848.

La Ducati continua a collaborare con la Mercedes-AMG. Pensate che non sia vero? In effetti da Borgo Panigale arrivano soltanto smentite relativamente ad un possibile sodalizio. Eppure al Motorshow di Bologna che si tiene dal 3 all’11 dicembre, sarà presentata una nuova Mercedes accanto al nuovo Ducati.

Fino a che si tratta di presentare al pubblico la SLK 55 AMG e il nuovo Ducati Streetfighter 848 tutto bene. Ma se poi sono entrambi del colore Streetfighter yellow, allora il sodalizio, almeno cromatico, va tenuto in considerazione.

La collaborazione è iniziata già da un anno, nel novembre del 2010, al Los Angeles Auto Show e poi è seguitata a Bologna. Il fatto di scegliere il giallo ha reso il design di questi prodotti molto interessante. L’impatto estetico è assicurato.