Dopo i proiettori LED Vision a settembre 2014 e il motore THP 165 S&S a novembre 2014, la nuova DS3 si arricchisce dell’ETA6, il nuovo cambio automatico a 6 rapporti. Abbinato al motore benzina 3 cilindri PureTech110, dotato di turbo in grado di offrire una coppia notevole anche a basso regime, il cambio EAT6 offre un inserimento delle marce più rapido (40%) grazie a una nuova strategia di pilotaggio sincronizzato del motore e del cambio (tecnologia Quick Shift) e grazie all’integrazione di un nuovo calcolatore più performante.

Debutta EAT6, il nuovo cambio automatico a 6 rapporti

Il piacere di guida si annuncia migliorato grazie all’utilizzo di un convertitore di forma torica compatto e a filtraggio ottimizzato, una soluzione che permette di abbassare i regimi di funzionamento del motore, e grazie all’aumento del range di demoltiplicazione, mantiene le prestazioni allo spunto e la riduzione del regime motore a velocità elevate. Anche il consumo ne trae beneficio grazie alla diminuzione degli attriti interni del cambio automatico: i dati su percorso misto parlano di 4,7 litri/100 km per la berlina e di 4,9 litri/100 km per la versione Cabrio con emissioni di CO2 rispettivamente di 108 g/km (un risparmio di 45 g/km, pari al 30 %, rispetto al VTi 120 CA) e di 112 g/km.

DS3 PureTech 110 S&S EAT6 da 20.750 euro

Dal lancio sul mercato nella primavera del 2010, DS 3 ha sedotto oltre 330.000 clienti in tutto il mondo. Oggi, fedele alla strategia di “evoluzione continua” dei propri prodotti, il marchio DS Automobiles presenta un nuovo cambio a 6 rapporti su un segmento B premium, in cui la diffusione dei cambi automatici è aumentata di 5 punti in percentale in alcuni Paesi tra il 2014 e l’inizio del 2015. Il cambio EAT6 è ordinabile dal 1 maggio sulle versioni berlina e Cabrio di DS. I prezzi della piccola DS con cambio automatico EAT6 partono dai 20.750 euro della DS3 PureTech 110 S&S EAT6 So Chic fino ai 25.850 euro della DS3 PureTech 110 S&S EAT6 Sport Chic.