DS ha annunciato la creazione della sua divisione motorsport, denominata DS Performance.

Quest’ultima sta contribuendo, con la sua competenza tecnologica, nella ricerca e nello sviluppo del team di Formula E Virgin Racing DS.

DS, inizia l’avventura in Formula E

Direttamente dal Centro di Eccellenza PSA di Satory, DS Performance sta portando avanti il suo progetto sotto la direzione di Yves Matton.

Sfruttando la competenza tecnologica e galvanizzati dai successi di WRC e WTCC di Yves Matton, gli ingegneri di DS Performance hanno sviluppato l’intera catena cinematica della DSV-01, tra cui il motore elettrico, cambio e controllore.

Hanno inoltre progettato il sistema di raffreddamento, la sospensione posteriore e la trasmissione. Il sistema di gestione del motore è stato progettato insieme con Magneti Marelli.

DS Performance sosterrà DS Virgin Racing per tutta la stagione, consentendo a Sam Bird e Jean-Eric Vergne una stagione di alto profilo: “Più di un semplice laboratorio di R & D, DS Performance è una vera e propria vetrina del know-how tecnologico e lo spirito d’avanguardia del marchio DS. E’ stata una mossa quasi naturale”, le parole di Yves Bonnefont, CEO del marchio DS.

Sono molto orgoglioso del fatto che DS abbia puntato su di noi per avere successo nella nuova sfida di sviluppare la DSV-01. Dopo il lavoro svolto negli ultimi mesi, il successo delle prove ufficiali iniziali del DSV-01 con Sam Bird e Jean-Eric Vergne è stata una grande fonte di soddisfazione per la squadra e me stesso. Stiamo andando a supportare DS Virgin Racing e lavorare insieme da Pechino a Londra per aggiungere successi nel motorsport al marchio DS” ha invece annunciato Yves Matton, direttore di DS performance.