La sicurezza e la guida responsabile sono fattori importanti, valori che si deve insegnare ai giovani. La casa automobilistica Ford è sempre sensibile a queste dinamiche ed infatti ripropone per il quarto anno consecutivo il Ford Driving Skills For Life, un programma di corsi gratuiti di guida responsabile che approderà a Roma l’11 e il 12 maggio.

Il programma dell’Ovale Blu è indirizzato ai giovani nella fascia d’età 18-25 per sensibilizzarli alla guida responsabile e alla sicurezza stradale. Per partecipare al programma il procedimento è molto semplice: registrarsi all’indirizzo www.drivingskillsforlife.it, scegliere a quali sessioni partecipare (mattino, ore 9 oppure pomeriggio ore 14) e ovviamente partecipare.

Dopo Roma ci saranno altri appuntamenti importanti che Ford propone in altre città italiane come Milano e Palermo. La società americana prevede un coinvolgimento totale di più di 1500 giovani nella fascia di età 18-25 anni. Il capoluogo lombardo e la città isolana saranno due tappe autunnali, infatti Ford arriverà a Milano e Palermo ad ottobre.

Driving Skills For Life nasce anche dalla collaborazione tra Ford Italia, per l’edizione 2016, ed Ecopatente. Questa partnership nasce dalla volontà di sottolineare l’importanza di una guida intelligente, sicura e rispettosa dell’ambiente. Il messaggio dell’Ovale Blu “Don’t Emoji and Drive” reso virale dall’hashtag #FordSafe, cerca di sensibilizzare i giovani, e non solo, a non utilizzare lo smartphone alla guida e soprattutto di non mettersi alla guida dopo aver fatto uso di alcol e stupefacenti.

Secondo uno studio condotto in Europa, il 18% dei ragazzi tra 18 e 25 anni ha ammesso di aver accettato passaggi in auto da persone che ritenevano avessero assunto droghe. Lo studio continua affermando che chi si mette al volante sotto effetto di stupefacenti è esposto a un rischio 30 volte superiore di coinvolgimento in incidenti mortali.

Durante le lezioni dei professionisti di Ford nel Driving Skills For Life cercheranno di mostrare ed insegnare ai giovani come riconoscere le situazioni di pericolo, controllare il veicolo in situazioni d’emergenza, gestire gli spazi, guidare in sicurezza e tenere sotto controllo la velocità.