Ha davvero dell’incredibile quello che è accaduto sull’autostrada Namhae, in Corea del Sud, che collega Yeongam a Busan. La telecamera piazzata all’interno dell’abitacolo di una delle auto in transito filma una scena tanto surreale quanto agghiacciante: all’improvviso una donna si ritrova sull’asfalto, circondata da macchine che sfrecciano ad alta velocità.

Come si può vedere dal video, la donna, visibilmente scossa e attonita, cade da una macchina. Le ipotesi sono due: è caduta accidentalmente oppure è stata spinta o si è gettata lei volontariamente.

Gli altri automobilisti, increduli e spaventati, rallentano la corsa delle loro auto. La donna si alza, e barcollando, lentamente attraversa la carreggiata per mettersi in salvo. Per fortuna né per lei né per gli automobilisti si sono verificate conseguenze spiacevoli.