Avere le idee chiare, almeno prima dell’inizio della prossima stagione automobilistica è molto importante. Per questo convince l’argomentazione di Domenicali sul sito della Ferrari.La Ferrari sta cercando di recuperare il contatto con i suoi fan attraverso una serie di interviste che mettono in primo piano i protagonisti tecnici e sportivi della squadra di Maranello.

Stavolta, attraverso il sito della Ferrari è stata la volta di Stefano Domenicali, il team principal della Ferrari che ha parlato davanti alla community di 1000 iscritti alla Scuderia Ferrari virtuale.

La prima domanda è entrata subito nel vivo della trattazione di temi tecnici. Gli è stato chiesto infatti cosa ne pensava dell’abolizione degli scarichi soffiati e del predominio di Pat Fry.

Domenicali, sempre molto composto nelle risposte, ha detto che l’abolizione degli scarichi soffiati ha imposto alle scuderie di lavorare molto sull’aerodinamica, settore su cui la Ferrari già da tempo sta investendo l’ingegno degli sviluppatori di Maranello.

Il che vuol dire che la Ferrari si è come portata avanti, tra l’altro l’obiettivo della squadra per il prossimo anno è chiaro: essere tra le migliori. In questo senso Pat Fry sarà chiamato al lavoro di squadra. Domenicali ribadisce che non crede nelle personalizzazioni, ma preferisce credere nel gruppo e quello di Maranello c’è.