Morti 2 spettatori a seguito della gara

La Dakar 2012 non smette di mietere vittime, dopo la morte del centauro Argentino 38enne a causa di una brutta caduta durante la seconda tappa la morte ha colpito due spettatori, padre e figlio che seguivano la gara a bordo di un ultraleggero, ma ora passiamo alla gara.
Tra le mote il vincitore di tappa è Marc Coma, in sella alla sua Ktm ha tagliato il traguardo 1 minuto e 18 secondi prima del francese Cyril Despres, grazie a questa vittoria di tappa il centauro spagnolo ha conquistato la vetta della classifica generale.
Nel campo delle auto la vittoria di tappa è andata al qatariano Nasser Al-Attiyah su Hummer con 54 secondi di vantaggio da Stephane Peterhansel alla guida della Mini All4, nonostante il secondo posto di tappa il francese conquista il primo posto della classifica generale.
Il qatariano Nasser Al-Attiyah grazie a questa vittoria di tappa è risalito in classifica generale, ora si è posizionato al sesto posto.
Il fattore negativo della Dakar 2012 sono i continui morti, ormai a quota tre dopo le prime due giornate.