Nonostante la Dakar 2017 si annunci come “la più dura Dakar nella storia del rally raid in Sudamerica” sono numerosi i piloti italiani alla partenza: gli azzurri al via di Asuncion saranno 28 con 11 piloti in moto, 5 equipaggi in auto e 2 team in camion. Un totale di 18 equipaggi rispetto ai 15 dello scorso anno.

Tra le moto riflettori puntati su Alessandro Botturi, pilota ufficiale Yamaha, e su Jacopo Cerutti (Husqvarna), miglior italiano nel 2016 con un 12esimo posto finale. Atteso anche Simone Agazzi, in sella alla Honda CRF 450 Rally di Kevin Benavides, quarto lo scorso anno e ai box alla Dakar 2017 per un infortunio. Sarà un ritorno di fiamma, invece, quello di Luca Manca, il pilota sardo che nell’edizione 2010 è rimasto in coma due mesi in seguito a un incidente. Numerosi anche i rookie sulle due ruote: da Alessandro Ruoso, due volte campione del Mondo Baja 2013-14, al 50enne e manager Domenico Cipollone, fino a Matteo Olivetto, in viaggio con tutta la famiglia come regalo per il suo 40esimo compleanno. Quest’ultimo sarà impegnato nella categoria “malle moto“, senza assistenza di nessun tipo, insieme al 61enne Franco Picco, a Manuel Lucchese, a Diocleziano Toia e a Livio Metelli.

In auto spiccano Giulio Verzelletti e Antonio Cabini con la PanDAKAR, “scortata” da Paolo Calabria, Loris Calubini e Beppe Fortuna, con il Mercedes Unimog preparato sempre da Orobica Raid Team. Due Ford Raptor del Team RalliArt di Renato Rickler saranno invece protagonisti assoluti con Gianluca Tassi, primo italiano diversamente abile ad affrontare la Dakar, che vuole arrivare a Buenos Aires insieme a Massimiliano Catarsi e Massimiliano Brufola Casotto. Sull’altro fuoristrada dell’Ovale Blu ci sarà Graziano Scandola, zio di Umberto Scandola (pilota Skoda nel CIR) e Campione Europeo Baja, che viaggerà col navigatore Giammarco Fossà. Stefano Marrini e il concittadino Stefano Rossi saliranno su una Toyota Land Cruiser mentre i gemelli Dario e Aldo De Lorenzo con una Toyota 155 debuttano alla Dakar in Sudamerica dopo una lunga esperienza in Africa.

Tra i camion, invece, a rappresentare l’Italia sull’Iveco Euro Cargo salgono Cesare Gianfranco Rickler, Leonardo Cini e il meccanico David Giovannetti. Sul Mercedes Unimog 555 ci saranno invece Paolo Calabria e Loris Calubini insieme a Giuseppe Fortuna.

Ecco tutti gli italiani al via della Dakar 2017 e i rispettivi numeri di gara:

MOTO (11)
18 Alessandro Botturi
24 Jacopo Cerutti
53 Livio Metelli
54 Manuel Lucchese
61 Franco Picco
63 Toia Diocleziano
68 Simone Agazzi
70 Alessandro Ruoso
99 Luca Manca
138 Domenico Cipollone
167 Matteo Olivetto

AUTO (5)
356
Giulio Verzelletti
Antonio Cabini

362
Gianluca Tassi
Massimiliano Catarsi
Alesandro Brufola Casotto

368
Graziano Scandola
Gianmarco Fossà

381
Stefano Marrini
Stefano Rossi

370
Dario De Lorenzo
Aldo de Lorenzo

CAMION (2)
548
Paolo Calabria
Loris Calubini
Giuseppe Fortuna

550
Cesare Gianfranco Rickler
David Giovannetti
Leonardo Cini