Il Team Peugeot Total è pronto per la Dakar 2016. Arrivati a Buenos Aires all’inizio della settimana, i 95 membri dello squadrone francese stanno ultimando gli ultimi dettagli prima di affrontare la lunga avventura nelle due settimane di rally raid (qui come seguirlo in tv).

Appena sbarcate dall’aereo, le Peugeot 2008 DKR hanno effettuato un collaudo finale di alcuni chilometri nella base test di Arawak, a nord-ovest di Buenos Aires. Ognuno dei quattro equipaggi si è messo al volante della propria vettura, già completa del numero di gara. Stéphane Peterhansel e Jean-Paul Cottret (numero 302 con presa d’aria gialla sul tetto), Carlos Sainz e Lucas Cruz (num. 303 – blu), Sébastien Loeb e Daniel Elena (num. 314 – bianca), e infine Cyril Despres e David Castera (num. 321 – rossa) hanno effettuato le ultime regolazioni sulle loro vetture in attesa di cimentarsi nel percorso.

Prima di prendere il via della tappa inaugurale di domenica, gli equipaggi della Dakar 2016 avranno moltissimi impegni. La prima convocazione è prevista per venerdì 1 gennaio alle 10.30 (ora locale) per superare le verifiche tecniche e amministrative, una formalità indispensabile durante la quale le quattro Peugeot 2008 DKR otterranno l’autorizzazione ufficiale degli organizzatori a prendere parte alla gara. Da quel momento, i V6 turbodiesel delle belve del Leone saranno presto messi in moto.

Sabato 2 gennaio, dopo la cerimonia di partenza, i concorrenti parteciperanno a un prologo di 11 km. Sarà una fase iniziale importante perchè conterà per la classifica generale e, soprattutto, determinerà l’ordine di partenza della prima tappa che si svolgerà il 3 gennaio da Rosario a Villa Carlos Paz. Da quel momento avrà ufficialmente inizio la Dakar 2016.